Mi chiamo Arianna.


HO UNA GRANDISSIMA, ASSOLUTA E TOTALE PASSIONE PER IL MONDO ANIMALE, PER I CANI IN PARTICOLARE, E QUESTO SITO E’ IL PRIMO PASSO VERSO IL SOGNO DI ALLEVARE SHAR PEI.

 

IN REALTA’, IL PRIMO VERO, E CONCRETO PASSO, E’ STATO L’ACQUISTO DI GIULIA, LA MIA “PRIMOGENITA”, ARRIVATA NEL 2006 DA S.MARINO.

RICORDO ANCORA LA TELEFONATA E LA FOTO ARRIVATA SUL TELEFONO. HO DECISO IMMEDIATAMENTE CHE SAREBBE DIVENTATA UN MEMBRO DELLA FAMIGLIA.

HO DETTO ESPRESSAMENTE CHE VOLEVO UN CANE DA “DIVANO” SENZA PRETESE DI BELLEZZA O DI GENITORI IMPORTANTI, IN BUONA SALUTE MA NIENTE DI PIU'

INVECE GLI ALLEVATORI, E ORA AMICI ELENA E LAMBERTO, MI HANNO INVITATA AL PRIMO RADUNO CHE SI TENEVA POCHI MESI DOPO E GIULIA ARRIVO’ PRIMA ECCELLLENTE IN CLASSE PUPPY!

LA SUA PRIMA COPPA!

 

DA QUEL MOMENTO COMINCIO’ LA SUA CARRIERA DI CANE DA ESPOSIZIONE, (E DA “ALBERGO” VISTO CHE ABBIAMO GIRATO L’ITALIA E ALL’ESTERO, ED E’ UNA VERA AMANTE DELLE COMODITA’) E LA MIA ESPERIENZA COME HANDLER.

NEGLI ULTIMI 10 ANNI POSSO DIRE DI AVER IMPARATO TANTO SULLA RAZZA, SU COME PARTECIPARE ALLE MOSTRE, ANCHE SE TANTE COSE NON LE CONDIVIDO E NON CONCEPISCO COME VENGANO TRATTATI ALCUNI CANI DAGLI STESSI PROPRIETARI. DEVO RINGRAZIARE TUTTI GLI AMICI CHE HO CONOSCIUTO GRAZIE ALLE MIE “SHARPINE” PER I LORO CONSIGLI.

 



DOPO GIULIA ARRIVO’ MARIASOLE, UNO SPLENDORE LILLA CON GLI OCCHI AZZURRI,

NATA A BARCELLONA E ARRIVATA IN ITALIA GRAZIE ALL’AIUTO DI UN’ALLEVATRICE TORINESE, DALLA QUALE SONO ARRIVATE ANCHE SOFIA E GINGER.

LA FAMIGLIA SI E’ ALLARGATA RAPIDAMENTE E MI TORNA SEMPRE ALLA MENTE UNA FRASE CHE HO LETTO:

GLI SHAR PEI SONO COME LE CILIEGIE.

E’ VERISSIMO! TANTISSIME PERSONE CHE HO CONOSCIUTO IN QUESTI ANNI, DOPO IL PRIMO CANE NE HANNO ACQUISTATO SUBITO ALMENO UN ALTRO. CHI HA LE CONDIZIONI E LE POSSIBILITA’ DI VIVERE CON PIU’ DI UN CANE GODRA’ GIOIE E VIVRA’ EMOZIONI GRANDI.

OGNI SERA GUARDO TUTTE LE MIE “BIMBE” DORMIRE FELICI SUL LETTO... AL MATTINO LORO SONO ANCORA LI’... OGNUNA, IL PIU’ POSSIBILE VICINA E PRONTA AL PRIMO BACIO DEL RISVEGLIO..ED E’ IL MODO MIGLIORE DI COMINCIARE LA GIORNATA.

MI RENDO CONTO CHE NON POSSO PRETENDERE CHE TUTTI LI AMINO E LI VIZINO COME PER ME E' NATURALE FARE, MA A CHI DECIDERA’ DI PRENDERE UN CUCCIOLO DI SHAR PEI, DI QUALSIASI ALTRA RAZZA O MEGLIO ANCORA ADOTTARE CANI SFORTUNATI DAI CANILI, CHIEDO SOLO DI PENSARE BENE ALLA RESPONSABILITA’ CHE CIO' COMPORTA, ALLE GIOIE MA ANCHE ALLE CURE DI CUI NECESSITANO E SOPRATTUTTO AL RISPETTO.

 

LORO CI AMERANNO SEMPRE MA IO VOGLIO CHE QUESTO AMORE SIA MERITATO.

NON HO PIETA’ PER CHI MALTRATTA GLI ANIMALI E NEMMENO PER CHI LI FA SOFFRIRE ANCHE INVOLONTARIAMENTE PER MANCANZA DI ATTENZIONI.

DETTO QUESTO SPERO DI CONTINUARE QUESTA MERAVIGLIOSA AVVENTURA, DI REGALARE SEMPRE A PIU’ PERSONE LA STESSA GIOIA CHE PROVO OGNI VOLTA CHE VEDO UN CANE CHE MI SORRIDE CON I SUOI OCCHI PARLANTI